La nostra squadra

Ad accogliervi ci siamo noi

 

 

logooprimaria

Il Coordinatore didattico

Organizza l’attività didattica secondo criteri di efficienza e di efficacia formative. Promuove gli interventi per assicurare la qualità dei processi formativi e la collaborazione delle risorse culturali, professionali, sociali ed economiche del territorio, per assicurare ricerca e innovazione metodologico-didattica. Promuove la cultura della documentazione generativa nell’istituto, facilita la comunicazione all’interno della scuola e tra questa e le altre Istituzioni presenti nel territorio. Garantisce l’elaborazione del POF, la sua presentazione ai genitori e ai docenti nuovi della scuola. Si preoccupa di ricercare “risorse” per la scuola.

STEFANO BOSIO

STEFANO BOSIO

Coordinatore delle attività didattiche ed educative

Per me essere insegnante significa formare gli uomini e le donne del domani: grandi uomini e grandi donne dai profondi principi. Una grande sfida che riserva anche grandi soddisfazioni: non un lavoro ma la missione più bella che c'è!

_______________

CONTATTA VIA MAIL

Il Coordinatore riceve su appuntamento

 

 

Barbara Bargna

Barbara Bargna

Arte

Mi piace insegnare ai bambini e ai ragazzi i concetti fondamentali che riassumono l’arte:
“Il desiderio di scoprire, la voglia di emozionare ed emozionarsi, il gusto di osservare e catturare, il cercare sempre i colori dentro se stessi, per dipingere un mondo che vada oltre le apparenze e che li faccia sentire degli artisti eccezionali”

_______________

 

 

Rosangela Bianchi

Rosangela Bianchi

Insegnante prevalente

Ogni giorno ho il privilegio di fare il lavoro che ho scelto e di questo sono grata

_______________

 

 

Silvia Chiappa

Silvia Chiappa

Vice Preside, Inglese

Hello kids!
Donandovi il meglio di me stessa, vorrei aiutarvi, non a diventare perfetti ma a raggiungere il meglio di voi stessi

_______________

CONTATTA VIA MAIL

 

 

Claudia Conti

Claudia Conti

Insegnante prevalente

Mi piacerebbe essere per i bambini come le due “E”:
quella con l’accento, per essere
quella senza, per unire

_______________

 

 

Monica Cremer
Monica Cremer

Tedesco

Non credo esista un altro lavoro al mondo dove appena arrivi ti accolgono abbracciandoti.
I bambini sono in grado di donare tanto calore e affetto, ed è per questo che fare la maestra è un privilegio!
“Una lingua ti apre un corridoio per la vita, ma più lingue ti aprono tutte le porte lungo il percorso!”
Una lingua in più una marcia in più – Goethe Institut

_______________

 

Martina Facco

Martina Facco

Insegnante di sostegno

“Il bambino non è un vaso da riempire, ma un fuoco da accendere”
François Rabelais

_______________

 

 

Fiordaliso Fumagalli

Fiordaliso Fumagalli

Insegnante prevalente

Vedere negli occhi di un alunno quella luce di chi ha compreso, grazie alle sue forze, qualcosa di nuovo, è la benzina dell’insegnamento

_______________

 

 

Constantine Giallombardo

Constantine Giallombardo

Responsabile doposcuola Erba, educatore

Passare il tempo con i ragazzi è molto motivante, sono in grado di catapultarti nel loro piccolo grande mondo!

_______________

 

 

Sara Mastrullo

Sara Mastrullo

Insegnante di sostegno

Don Milani disse:
”Se si perde loro (i ragazzi difficili) la scuola non è più scuola. È un ospedale che cura i sani e respinge i malati.”

Questa frase rappresenta la mia idea di scuola, inclusiva e che educhi alla ricchezza della diversità

_______________

 

 

Lorenzo Molteni

Lorenzo Molteni

Motoria

La pratica di uno sport non deve fondarsi sull’idea del successo, bensì sull’idea di dare il meglio di sé

_______________

 

 

Natalia Passarella

Natalia Passarella

Madrelingua di Spagnolo

“I limiti del mio linguaggio sono i limiti del mio mondo”
Ludwig Wittgenstein.

_______________

 

 

Carmen Primo

Carmen Primo

Insegnante di sostegno

Per me insegnare è portare la scuola fuori dalle mura e tramutarla in esperienza di vita, di piacere e di inclusione che educa

_______________

 

 

Lisa Quarato

Lisa Quarato

Insegnante di sostegno

Accompagnare e sostenere bambini e ragazzi nel loro percorso di vita significa fare la differenza, ogni giorno

_______________

 

 

Giulia Rovelli

Giulia Rovelli

Religione Cattolica

Insegnare per aiutare a crescere con cuore e mente uniti

_______________

 

 

Chiara Spinelli

Chiara Spinelli

Insegnante prevalente

Si educa molto con quel che si dice, ancor più con quel che si fa, ma molto di più con quel che si è

_______________

 

 

Matteo Sugan

Matteo Sugan

Musica

Insegnare per me è condividere conoscenze affinché queste vengano condivise a loro volta; sapersi esprimere con la musica, imparare ad apprezzarla nelle sue infinite sfumature e saperla cogliere in tutte le sue forme

_______________

 

 

Noemi Tagliabue

Noemi Tagliabue

Inglese

Mi piace insegnare ai miei studenti che ci si può meravigliare di tutto, anche e soprattutto di fronte alle cose quotidiane che noi consideriamo scontate. L’inglese è una lingua ricca, che desta sempre stupore una volta che si spiega la sua storia e il motivo per cui utilizziamo determinate parole e espressioni

_______________

 

 

Stefania Tagliabue

Stefania Tagliabue

Insegnante di sostegno

“Una prova della correttezza del nostro agire educativo è la felicità del bambino”
Maria Montessori

_______________

 

 

Sabrina Vanini

Sabrina Vanini

Insegnante prevalente

Essere insegnante è una grande occasione perché ci permette di…
“conservare lo spirito dell’infanzia dentro di sé per tutta la vita, vuol dire conservare la curiosità di conoscere, il piacere di capire, la voglia di comunicare”
Bruno Munari

_______________

 

 

Just one school, Una sola escuela, Eine einzige Schule

innovAte INNOVAR Innovieren

SERVE Servir Dienen

enhance Avalorar Aufwerten

STUDENTI IN TOTALE

PERSONALE DOCENTE IN TOTALE

sedi SCOLASTIche

Ferma il virus

mani

lavale spesso

faccia

tieni la mascherina

gomito

tossiscici dentro

1 metro

tieni la distanza